Welcome on board

Se sei atterrato qui… abbiamo almeno una cosa in comune:

la cosiddetta “dipendenza da viaggio”.

 

I sintomi sono inequivocabili e tra simili ci si riconosce al volo.  

Niente di grave, per fortuna.

E’ che per guarire c’è solo un rimedio: fare le valigie e partire ancora.

Perché un buon viaggio può curare l’anima.

Che sia uscire alla scoperta del vicolo sotto casa o volare dall’altra parte del mondo,

c’è sempre una scusa.

 

Se mi annoio, parto.

Se sono felice e voglio festeggiare la vita, parto.

Nell’indecisione, parto.

Lente o veloci, fugaci o immersive le esperienze di viaggio non sono solo un hobby

ma lo specchio di ogni mio stato d'animo. 

Se viaggiare è malattia, scrivere è la mia terapia.

Nei blog post ti porto in giro per il mondo con me.

Per offrirti spunti ed idee di viaggio e farti vivere

un po' delle emozioni che ho provato io viaggiando.

  

Alcuni articoli del Travel Blog sono accompagnati dal "bugiardino del viaggiatore".

Ogni meta ha le sue istruzioni per l'uso.

Attenzione: gli effetti (in) desiderati sono garantiti. 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.